ARCHITETTURAOLTRE                                                     architetturaoltre


L'iniziativa vuole dare spazio a ricerche avanzate che non hanno ottenuto un adeguato riconoscimento nelle occasioni ufficiali, perché postesi in antitesi con le richieste di progetto. L’architettura, specchio fedele della realtà storica e sociale in cui si produce, sa essere, particolarmente nei periodi di crisi, un’espressione della ricerca di strade nuove da percorrere. La visionarietà è una condizione insita in ogni progetto, capace di richiamare scenari in divenire, per superare i vincoli delle convenzioni consolidate.

La manifestazione ischitana raccoglie contributi innovativi -realizzati, progettati o solo ideati- prodotti da progettisti di differenti provenienze. L’architettura, ma anche l’ingegneria, il design e le differenti espressioni artistiche, possono dare un contenuto diverso allo spazio di vita dell’uomo e proporre nuove condizioni per la sua crescita intellettuale. I progetti presentati indagano il tema proposto annualmente con un ampio grado di libertà nella lettura delle sue possibili articolazioni, in modo da definire un campo d’indagine ampio e diversificato, capace di riferire gli orientamenti che segnano la realtà contemporanea.

 

2012. Contesto il contesto: la fascia costiera mediterranea

2013. Casa come me: progettare per se stessi

2014. Le forme dell'acqua: progettare sul mare nel mare col mare

2015. Architettura verde: progettare la natura

2016. Interaction of color: in the mediterranean architecture

 

home page | progetti | architetturaoltre

]]
Istituto
per l'Architettura Mediterranea
credits | grafica: franco lancio | webmaster: alessandra turco | restyling XHTML e motore CMS: laboratorio d'Avanguardia