CONVEGNO DEL PAESAGGIO
Roma, Capri, Ischia  8/10 luglio 2022


Paesaggio è un termine ampio che include tutto lo spazio di vita dell'uomo, dalle più piccole realizzazioni per l'abitare, ai più grandi sistemi di organizzazione del territorio. Il paesaggio mediterraneo, nel corso dell'ultimo secolo, ha conosciuto trasformazioni profonde. I luoghi naturali dedicati alle attività agricole e al godimento estetico sono stati soppiantati da un'antropizzazione selvaggia che ha alterato il sottile equilibrio che vincolava l'uomo alla natura. La cementificazione che ha interessato il territorio mediterraneo negli ultimi cinquanta anni e lo sfruttamento intensivo delle sue risorse naturali hanno compromesso i caratteri di luoghi ammirati e decantati da artisti e letterati di tutte le provenienze. 

A cento anni dal Convegno del paesaggio, organizzato a Capri il 9 e 10 luglio 1922 da Edwin Cerio, sindaco del Comune ed eminente ingegnere e scrittore, l'ISAM apre un nuovo dibattito sul tema, organizzando il Convegno del paesaggio 2022. Saranno chiamati a raccolta studiosi, intellettuali e tecnici, ma anche politici e amministratori, con cui si intende fare il punto sullo stato attuale delle cognizioni, delle politiche e delle realizzazioni prodotte sul paesaggio contemporaneo.

 

home page | progetti | per il convegno del paesaggio | convegno del paesaggio

Programma

NOTE SUL CONVEGNO DEL PAESAGGIO, 1922

ESPOSIZIONE IN AQUA NATURA ARTISTICA

PER IL CONVEGNO DEL PAESAGGIO, 2020-2021

 

Istituto
per l'Architettura Mediterranea
credits | grafica: franco lancio | webmaster: alessandra turco | restyling XHTML e motore CMS: laboratorio d'Avanguardia