Laboratorio Casa Lezza 2018

GIANFRANCO NERI, NUVOLE

 

(...) Che cosa sono le nuvole? Si chiedeva ancora, esattamente cinquant’anni orsono, Pier Paolo Pasolini per bocca di un immenso Totò. E la risposta sembra riecheggiare ancora quella di Platone, vera e assoluta:

Riguardo a quella specie di anima che è in noi dominante, bisogna considerare che il dio l'ha attribuita a ciascuno come un demone e si tratta precisamente, diciamo noi in modo del tutto esatto, di ciò che risiede nella parte superiore del nostro corpo e che ci solleva da terra verso ciò che gli è affine in cielo, giacché noi siamo piante celesti e non terrestri; affondando infatti le radici della nostra testa proprio lassù, da dove l'anima ha tratto la sua prima generazione, la parte divina tiene eretto l'intero nostro corpo (Timeo, 90 a).

Un’unica cosa: nuvole, cieli, architetture, paesaggi, persone…

Gianfranco Neri, agosto 2018 

 

 

 

home page | progetti | laboratorio casa lezza | 23° incontro ischitano | laboratorio 2018

Studies                    1   2   3

Action painting     1   2

Packaging               1   2   3   4   5   6

Impermanente       1   2   3   4   5   6

Covering action     1   2   3   4   5   6

Pentitismo ischitano                 1   2   3

 

Gianfranco Neri

Istituto
per l'Architettura Mediterranea
credits | grafica: franco lancio | webmaster: alessandra turco | restyling XHTML e motore CMS: laboratorio d'Avanguardia